Segna in agenda:

Piero MAGNABOSCO ci porterà a navigare con lui lungo la costa tra Slovenia e Albania a bordo di “ 777 Adriatico Orientale “.

Mercoledì 29 giugno 2016, presso la sede del Treviso Sailing Club e con inizio alle 20:45!

Le vacanze sono vicine, vicinissime e per chi soffre il “ mal di mare “ (non nel senso del noto stato di alterazione fisiologica legato alla presenza umana su natanti, barche e navi ma, al contrario, di morbosa attrazione verso “il grande blu “ …) questo è il momento di programmare partenze, rotte, approdi e ormeggi. Se l’essenza di ogni vacanza degna di tale nome è ben riassunto dal teutonico motto “ kein stress “ (nessuno stress) diventa fondamentale poter disporre di tutte le informazioni utili per programmare la nostra rotta e, soprattutto, le nostre pause di navigazione, all’ormeggio e all’ancora. Vento, correnti, facilità di accesso e di uscita, profondità, logistica e servizi, regime meteo ed eventuali grandi e piccole particolarità e insidie sono le caratteristiche che ogni skipper deve ben conoscere per portare sé stesso, il suo equipaggio e la sua barca ad ormeggiare o ancorare la barca in massima sicurezza e massimo relax, per un meritato riposo, che ci possa far riprendere il mare l’indomani nelle migliori condizioni. Accanto a ciò, anche informazioni utili per gestire al meglio la sosta, per una visita al centro storico della cittadina costiera o per un buon ristorante affacciato sul golfo. Sarà per tutti questi buoni motivi che, prima ancora della carte nautiche, già i navigatori di epoca medievale hanno sentito l’esigenza di realizzare i “ portolani “ ovvero: manuali per la navigazione costiera e portuale o aeronautica basati sull’esperienza e l’osservazione, contenenti informazioni relative ad una delimitata regione (per esempio: Portolano del Golfo di Trieste), che risalgono, con le prime opere realizzate proprio in Italia, al XIII secolo.

magnabosco 01

A distanza di qualche secolo da quei primi rudimentali portolani, è ancora una volta un primato nazionale, oltre che veneto, a mettere a disposizione dei naviganti di oggi una pubblicazione moderna, dettagliata e completa: stiamo parlando dei Portolani della collana editoriale “ 777 “ delle Edizioni Magnamare e, in particolare, dell’ultima edizione (l’ottava) del volume “ 777 Adriatico Orientale “, dedicato alle coste di Slovenia, Croazia, Montenegro ed Albania. E per conoscere meglio questa pubblicazione abbiamo pensato di invitare Piero MAGNABOSCO delle Edizioni Magnamare nonché co-autore e curatore della pubblicazione sin dalla sua prima uscita.

magnabosco 02

Strutturato con piani nautici e notizie in evidenza, arricchito con la scala delle latitudini e delle longitudini per calcolare distanze, rotte e posizioni, con la maggior parte dei piani ingrandita per renderli più leggibili e comprensibili e l’inserimento di nuove baie, tante informazioni e molte fotografie, “ 777 Adriatico Orientale “ è il frutto di rilevamenti condotti dagli autori Piero Magnabosco e Dario Silvestri, completati con un paziente lavoro di ricerca e integrati anche con dati delle varie Capitanerie di Porto.

magnabosco 04

Vi aspettiamo numerosi (la serata è aperta a tutti e speriamo sia l’occasione per più di qualcuno per conoscere più da vicino il TSC, i suoi programmi e le sue attività) mercoledì 29 giugno con inizio alle ore 20:45 presso la sede del Treviso Sailing Club a Treviso, via Terraglio 81 (a due passi dalla rotatoria di San Lazzaro, lungo la tangenziale, appena usciti in direzione Treviso).

magnabosco 05

1 giugno 2016 News