Con l’ultimo arrivo alle 03:17:35 di domenica 23 si è conclusa la 50 Miglia 2016, ultimo appuntamento del calendario di regate organizzate dagli amici del Circolo Nautico Santa Margherita, iniziato con a primavera con la 80 Miglia e proseguito poi con la 200 e la 500.

Oltre 40 le barche iscritte, segno che la voglia di regatare nell’Alto Adriatico, anche dopo la Barcolana e la Veleziana, è ancora tanta.

Tanta voglia di regatare che ha caratterizzato anche il Treviso Sailing Club, che ha visto la presenza di ben 5 equipaggi.

 

Alla partenza alle 10:00 di sabato 22 ottobre buone condizioni meteo: cielo terso con vento di bora tra i 10 e 12 nodi e, per tutti, equipaggi e spettatori, il magico colpo d’occhio della prima neve sulle vette alpine e dolomitiche a fare da sfondo alla linea di partenza al largo di Caorle.

Ecco due immagini di Creatura e Princesse poco dopo la partenza:

50-miglia-2016-partenza-creatura 50-miglia-2016-partenza-princesse

Così gli arrivi in tempo reale per le barche e gli equipaggi TSC:

alle 20:12:00 di sabato Luna per Te con Roberto Volpato, alle 21:31:30 Andrebora di e con Roberto Mattiuzzo e Francesco de Cassan, alle 21:52:50 Creatura di Vittorio “Bepi” Anselmi con Mirco Borgo al timone e il nostro Vice Presidente Luca Giuliato in equipaggio, alle 23:05:40 Actinias al timone di Carla Rigon e Paolo Milan e alle 23:25:23 Princesse di e con Marino Schiavato.

50-miglia-2016-arrivo-luna-x-te

50-miglia-2016-arrivo-andrebora

50-miglia-2016-arrivo-creatura-002

50-miglia-2016-arrivo-actinias

50-miglia-2016-arrivo-princesse

Alla 50 Miglia erano presenti anche tanti amici del TSC, che abbiamo avuto il piacere di re-incontrare di recente alla SoloAVela 2016: Black Angel di e con Paolo Striuli, Hauraki di e con Mauro Trevisan, in coppia fissa con il figlio Giovanni (per come lo abbiamo visto alla SoloAVela 2016, “buon sangue non mente”) e No Stress di e con Claudio Biron e Loretta Tesser.

50-miglia-2016-arrivo-orsetta

50-miglia-2016-arrivo-el-pescador

50-miglia-2016-arrivo-hauraki

Soddisfazione per tutti e ancora grande impegno ed emozione per le lunghe dell’Alto Adriatico, una tipologia di regata che in  questi ultimi tempi sta raccogliendo grandi consensi.

Complimenti ai nostri equipaggi – vi aspettiamo presto in sede per farci raccontare “la Vostra 50 Miglia”  – e a tutti i partecipanti.

Buon Vento

Treviso Sailing Club

logo_TSC

23 ottobre 2016 News