Con il passaggio alla linea di arrivo, posizionata al largo della Chiesetta della Madonnina a Caorle, di PRINCESSE si è conclusa l’edizione 2017 della 100 Miglia Adriatica – la prima delle lunghe dell’Alto Adriatico – del Treviso Sailing Club.

Vi abbiamo già raccontato della partenza “flash” che ha caratterizzato tutta la flotta, favorita da un vivace vento da est a sud-est.

Gli arrivi in tempo reale (la tabella è consultabile nella pagina 100 Miglia Adriatica 2017 su questo sito) confermano alcune indicazioni della partenza, ad esempio la sfida tra XXL

 

 

 

e ANGELO

 

 

 

 

 

 

 

che avevano nettamente staccato il resto della flotta subito dopo il via, così come, in seconda fila, un confronto altrettanto serrato tra VALENTINA 4 e DON’T FORGET TO SMILE.

 

 

 

A seguire, nel gruppo successivo di arrivi, KEIRA, ALESSANDRA 4, CHOCOLAT e ORAERA, con il passaggio finale appunto di PRINCESSE.

Ripiegate le vele e ripristinato “l’ordine di bordo” che spesso viene violato nel corso di una regata, adesso la parola passa a calcoli e compensi e, al termine, alla pubblicazione delle classifiche.

Dai primi commenti a caldo di skipper ed equipaggi traspare da tutti entusiasmo e soddisfazione, che ci incoraggiano come TSC a lavorare ancora e meglio in questa direzione.

Un grazie a tutti, armatori, skipper ed equipaggi, della partecipazione.

Un grazie al Comitato di Regata che ha saputo interpretare, in riferimento alle regole di regata, lo spirito di questa manifestazione.

Un grazie infine ovviamente anche agli sponsor che hanno voluto dare fiducia al progetto ed al lavoro del TSC ed all’entusiasmo di skipper ed equipaggi.

A breve per le classifiche e per le premiazioni della 100 Miglia Adriatica 2017.

Stay Tuned!

Buon Vento!

Treviso Sailing Club

2 aprile 2017 Attività News